Condesa: Perchè si crea e come ridurla.


Condesa: Perchè si crea e come ridurla.

La condensa è un fenomeno che si è sempre manifestato nelle abitazioni in relazione alla struttura dell' edifiicio, alle circostanze abitative ed alle condizioni climatiche interne ed esterne. E' errato, quindi, attribuire la colpa, come spesso accade, solo ed esclusivamente ai serramenti.

Tecnicamente avviene questo: nel momento in cui il vapore acqueo incontra una superficie più fredda, torna allo stato acquoso. Caldo umido e freddo gelido s’incontrano sui vetri, trasformando il vapore acqueo in condensa.

Il fenomeno si osserva ed è più evidente sui materiali molto compatti, cioè non porosi, come superfici metalliche, vetri, specchi, ceramiche e simili; nel caso di materiali porosi il fenomeno è molto meno evidente. Basti pensare a quando si fa il bagno o la doccia: la quantità di vapore che si produce forma condensa che appare e resta visibile sui vetri degli infissi, sugli specchi, sulle ceramiche e sugli accessori metallici del bagno, ma non sulle pareti intonacate. Appare dunque chiaro che la finestra sia molto esposta alla formazione di condensa, essendo anche l' elemento più freddo presente nell' ambiente a contatto con l' esterno.

Quando si crea condensa sulle finestre, dunque, è evidente che all’interno della vostra casa esiste un problema di ventilazione che può dipendere da:

  • Condizioni climatiche;
  • Condizioni abitative;
  • Condizioni strutturali;

Adesso è bene vedere cosa è possibile fare per evitarla o ridurla.

La prima cosa da fare, ed anche la più importante, è istallare infissi e vetri con trasmittanza termica bassa.

Anche i ricambi d' aria sono molto importanti perchè i serramenti moderni hanno una buona tenuta all' aria, impedendone il ricambio, che invece consentivano le finestre senza guarnizioni di una volta.

Anche il controllo della temperatura può diminuire la formazione di condensa.

La Effepi Group con questo articolo informativo spera di aver chiarito l' importanza della distizione tra "evitare la comparsa di condensa" ed " evitare che si crei quel grado di umidità che porta alla condensa" permettendo così di avere condizioni di vita più sane.

Grazie per la lettura, ti aspettiamo al prossimo articolo!